informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Dove vanno in vacanza gli universitari di Brescia

Commenti disabilitati su Dove vanno in vacanza gli universitari di Brescia Studiare a Brescia

L’anno accademico si è ormai concluso ed è giunto il momento di pensare alle vacanze universitarie. Ma dove vanno in vacanza gli universitari di Brescia? Lo staff della Unicusano lo ha chiesto ad un campione di 100 ragazzi e ragazze tra i 20 e i 25 anni iscritti ai corsi online in città ed è emerso che oltre alle classiche mete estere dove la movida la fa da padrona, sono ritornate in auge anche località vacanziere italiane.
viaggi all’estero
In questo articolo, dunque, vedremo le principali scelte dei giovani universitari per le vacanze estive 2017, specificandole in una divertente top five.

I punti in comune a tutte le destinazioni per i viaggi universitari, comunque, rimangono sempre saldi: un basso budget, la presenza di locali e servizi volti al divertimento e la compagnia con cui si decide di partire.

Dove si va in vacanza tra i 20 e i 25 anni

I giovano universitari di Brescia che hanno risposto alle domande dello staff della Università Niccolò Cusano a Brescia hanno indicato una serie di mete di viaggio. In questa classifica troveremo delle “vecchie conoscenze” (cioè mete estremamente gettonate negli ultimi anni e ancora in auge) e interessanti new entry a dimostrazione che uno degli interessi primari dei ragazzi universitari è la valorizzazione del patrimonio culturale italiano.

Dunque, nella classifica troveremo sia mete di viaggio all’estero sia in Italia: vediamo insieme le più scelte dagli universitari iscritti ai corsi online di Unicusano a Brescia…

Spagna

A farla da padrone, tra i viaggi universitari in Spagna, sono senza dubbio le isole: Ibiza e Formentera in testa. I ragazzi che vogliono un viaggio all’insegna del divertimento, della movida, delle nuove conoscenze e del bel mare hanno trovato la loro meta ideale!

Le isole spagnole, infatti, mettono a disposizione tutto questo e tanto altro, così da essere scelta dal 30% degli studenti universitari intervistati.

I collegamenti con Ibiza e Formentera partono giornalmente dall’aeroporto di Milano e, sul posto, è possibile trovare buone sistemazioni ad un basso prezzo. E per le serate in discoteca… si va a caccia di inviti (che è anche una scusa per conoscere nuove persone ed impratichirsi con le lingue straniere!).

Puglia

La Puglia, e il Salento nello specifico, è la meta dei viaggi in Italia più scelta dagli universitari (21%, secondo il sondaggio della Unicusano di Brescia).

I giovani tendono a partire in macchina così da dividersi le spese ed avere modo di poter visitare più luoghi con un solo viaggio: si va dalle chiese barocche di Lecce ai Trulli ad Alberobello, dalle spiagge di Torre dell’Orso fino alla famosissima Notte della Taranta che si svolge ogni anno a Melpignano.

Un mix di cultura, mare e divertimento che da anni rappresenta la vacanza-tipo degli universitari bresciani.

Grecia

Anche in Grecia (scelta dal 20% dei giovani universitari) vincono le isole: Mykonos in testa seguita da Santorini, Corfù e Paros.

Anche considerando il clima di incertezza internazionale dei viaggi all’estero, gli universitari tendono a non fermarsi sul continente scegliendo un volo per Atene e subito un collegamento marittimo con l’isola prescelta.

Oltre al mare splendido e al divertimento, gli universitari intervistati ammettono di apprezzare anche l’ottima cucina greca.

Lazio

Il Lazio è una new entry tra le vacanze per universitari. Ma non stiamo parlando di Roma; gli universitari ammettono di preferire Ponza e le isole Pontine.

Collegate da dei traghetti giornalieri alla terraferma (raggiungibili con il treno regionale da Roma), Ponza e Palmarola conquistano il 17% di preferenze.

Ad amarle sono i giovani appassionati di sub e di mare che affermano di voler affittare un gommone per visitare le calette più suggestive delle due isole.

Sicilia

Chiude la classifica con il 12% delle preferenze la Sicilia. Qui i ragazzi affermano di volersi concedere un tour in macchina (si sceglie di atterrare a Palermo per poi affittare l’auto) alla scoperta dell’isola.

I tour in Sicilia sono spesso improvvisati sul momento e tendono a seguire itinerari di fiere o festival.

E voi, dove andrete in vacanza quest’anno? Avete trovato utili i nostri consigli? Ricordate che una vacanza fa bene all’umore e contribuisce a rendervi proni e preparati ad affrontare il prossimo anno accademico, con tanti bei ricordi in più!

Non ci resta che augurarvi: buon viaggio!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali