informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Film su personaggi storici: i 5 da non perdere

Commenti disabilitati su Film su personaggi storici: i 5 da non perdere Studiare a Brescia

Quali sono i migliori film su personaggi storici preferiti dagli universitari di Brescia? Lo staff dell’università online lo ha chiesto ad un campione di iscritti tra i 20 e i 25 anni ed è emerso un panorama assai variegato ed interessante.
film basati su storie vere
La particolarità? La voglia dei giovani di andare oltre lo schermo ed imparare realmente a conoscere degli spaccati della storia del passato utilizzando i film come canale per convogliare interesse e motivazione.

Infatti, molto spesso, quando non si frequenta la facoltà specifica, i giovani universitari tendono a eludere lo studio della storia, pensando che non sia strettamente connesso alla formazione che stanno approfondendo fino a quel momento. Niente di più sbagliato: studiare storia è anche studiare diritto, o psicologia o anche scienze politiche.

Il fondamento storico delle discipline universitarie proposte in modalità telematica dallo staff dell’Università online Niccolò Cusano di Brescia è fortemente presente nel piano di studi in quanto rappresenta il background più importante per riuscire a contestualizzare e comprendere davvero ciò che si sta studiando.

Ma ecco che in questo articolo vogliamo presentarvi cinque film basati su storie vere (seppur, ovviamente, romanzati a dovere) che sono i preferiti dagli universitari.

Film storici: ecco la top five degli universitari di Brescia

Si spazia dal cinema italiano ai film biografici statunitensi, dai film di guerra a quelli sulla storia antica. Ma vediamo nel dettaglio la lista dei cinque da non perdere!

Il Patriota

È un film avventuroso con aspirazioni epiche: si tratta della storia di Benjamin Martin (interpretato da Mel Gibson) che sarà costretto ad affiancare con un gruppo di volontari l’esercito regolare contro l’occupazione inglese. Sono, infatti, gli anni della guerra d’indipendenza americana – molto spesso citata a mala pena nel corso del programma di storia delle scuole superiori.

Per gli studenti universitari è un modo di approcciarsi in maniera brillante e caratterizzata da battaglie indimenticabili alla storia del continente oltreoceano.

Elizabeth – The Golden Age

Cate Blanchet è la regina Elisabetta nell’ultima trasposizione della vita della regina sul grande schermo (Ne esistono oltre venti versioni: pare, infatti, che storici e i registi  non resistano alla tentazione di approfondire la vita avventurosa di Elisabetta I).

La regina, mirabilmente interpretata dall’attrice, saprà nel corso delle pieghe della storia rinunciare al suo amore proibito per dedicarsi e concentrarsi a pieno sul suo ruolo politico, per difendere l’Inghilterra dall’attacco “cattolico” dell’Armada del re Filippo di Spagna.

Un modo per avvicinare in maniera romantica, suadente e solenne, gli studenti universitari alla conoscenza della regina “eretica” che le armate cattoliche cercarono di detronizzare a favore di Maria Stuarda.

Pearl Harbor

È il più recente film storico osannato dagli universitari intervistati dallo staff della Unicusano di Brescia. Si tratta di uno spaccato della seconda guerra Mondiale prodotto e diretto da Michael Bay, scritto da Randall Wallace e interpretato da Ben Affleck, Josh Hartnett, Kate Beckinsale e Alec Baldwin.

Il focus del film, che ruota intorno alle vicende di amore e di amicizia dei tre personaggi principali, si svolge il 7 dicembre 1941, quando la marina giapponese inizia il suo attacco alla stazione americana nel Pacifico di Pearl Harbor.

Novecento

Il film cult di Bernardo Bertolucci – pur appartenendo ad un’altra generazione – rientra prepotentemente nella top five dei migliori film con argomento storico. Il film è un mirabile affresco di  vite parallele e intrecciate di tre generazioni di una famiglia emiliana impegnata nelle lotte politiche ed esistenziali che hanno contraddistinto un secolo di storia italiana.

Dunque è la storia più recente del nostro paese che i ragazzi hanno fermo interesse a riscoprire con la visione di questa pellicola.

In Nome del Papa Re

La bravura immortale di Nino Manfredi rende gradevolissima questa pellicola storica anche da parte dei più giovani. È il secondo della trilogia iniziata con Nell’anno del Signore (1969) e proseguita con In nome del popolo sovrano (1990); film nei quali ricorre il tema del rapporto tra il popolo e l’aristocrazia romana con il potere pontificio, tra gli sconvolgimenti accaduti nel periodo risorgimentale.

Siamo nel periodo storico di metà ottocento e questo film è un modo di conoscere la storia del nostro paese in riferimento al potere e al ruolo civile e politico e sociale avuto per moltissimi anni dalla Chiesa e dallo Stato Pontificio.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali