informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Cosa fare a Brescia: consigli e itinerari

Commenti disabilitati su Cosa fare a Brescia: consigli e itinerari Studiare a Brescia

Volete sapere cosa fare a Brescia così da scoprire e valorizzare il territorio non battuto dai soliti percorsi turistici? Ecco una guida sul turismo a Brescia e sugli eventi del periodo da non perdere assolutamente, a cura dello staff dell’Università online Niccolò Cusano…
eventi a Brescia
Partiamo col presupposto che gli studenti iscritti ai corsi online della Unicusano di Brescia hanno deciso di fermarsi a vivere in città, affrontando il percorso universitario in modalità telematica. Questa scelta prende il via dalla voglia di restare a stretto contatto con il territorio cercandovi ispirazione per lo studio e innovazione in campo lavorativo.

Proprio per questo – secondo un sondaggio condotto dallo staff dell’università online – è il 78% dei giovani laureati alla Unicusano a continuare a vivere in città, cercando lavoro proprio il loco. E ciò che stupisce ancora di più è il fatto che di questa percentuale, un 48% voglia cercare di aprire e portare avanti una sua start up p un’azienda personale – così da inventarsi nuovi lavori e dare man forte al fervore culturale della città di Brescia.

Ma ansiamo con ordine e vediamo innanzitutto di scoprire itinerari turistici alternativi in città, per poi continuare vedendo insieme cosa fare la sera a Brescia

Itinerari turistici a Brescia: ecco cosa visitare

Se volete sapere cosa visitare a Brescia e come gestire la giornata alla scoperta della città, il consiglio dello staff della Unicusano è quello di partire proprio da centro storico, godendovi il giro con calma, e fermandovi – magari – a prendere un aperitivo in piazza Duomo.

L’itinerario classico inizia con la visita della Brescia romana cioè Piazza del Foro ed il vicino Capitolium con le sue colonne che si ergono sotto il colle Cidneo.

Poi, continuando a visitare Brescia, è d’obbligo una salita al Castello che sovrasta la città dall’alto. Il castello, ancora troppo poco conosciuto dai bresciani è un luogo colmo di storia e importante per delineare il profilo culturale della città.

Ma non solo storia ed arte, a Brescia è assai vivo anche il mercato e il divertimento: ecco perché è d’obbligo concedersi qualche ora di svago passeggiando per  Corso Zanardelli, sotto i portici di via delle Dieci Giornate o lungo Corso Palestro. In questo modo si potranno ammirare le vetrine di bellissimi negozi e svagarsi un po’.

Infine, per una bevuta in compagnia degli amici universitari, è possibile raggiungere la zona del Carmine dove si trovano tanti locali e pub e ristorantini – perfetti per trascorrere una serata di divertimento, buon cibo e buona musica.

Cosa fare oggi a Brescia: tutti gli eventi in città

Ma non solo: gli eventi a Brescia sono molti e dispiegati nel corso dell’intero anno. Vi segnaliamo, dunque, i prossimi eventi per universitari a cui partecipare.

Stagione teatrale: tutti gli spettacoli da vedere

Iniziamo con la stagione teatrale al Teatro Grande. Tra i prossimi spettacoli, sono in cartellone:

  • Hofesh Shechter/Shechter II (spettacolo di danza, il 23 marzo)
  • Aspettando la Stagione d’Opera, omaggio a Rossini (24 marzo)
  • La Grande Notte del Jazz (sabato 7 aprile)
  • Trio Hegel (11 aprile)
  • Ezio Mauro, Aldo Moro, cronache di un sequestro (un’iniziativa culturale in scena il 9 maggio).

Musica e spettacoli in città

Continuiamo poi con altri spettacoli: il 10 marzo, Massimo Ranieri al Gran Teatro Morato debutta in  “Sogno e Son Desto”, uno spettacolo giocoso e provocatorio, un inno alla vita, all’amore e alla speranza. Tra canzoni e monologhi, Ranieri mette in scena un viaggio spettacolare e sorridente attraverso grandi classici della musica italiana, racconti particolari e colpi di teatro.

Non si tratta proprio di uno spettacolo ma di un incontro in musica, perfetto per chi ama immergersi nelle atmosfere anni ‘60/’70. Il 13 marzo presso il Circolo Colori Sapori di Brescia, va in scena un incontro dedicato a Nick Cave (Ballate Assassine) dove si intrecciano il rapporto tra poesia, musica e letteratura.

Continuando con la musica, il 24 marzo Francesca Michielin presenta al Gran Teatro Morato il suo ultimo album. Un’occasione per ammirare la nuova stella del firmamento musicale italiano esibirsi dal vivo!

Arte a Brescia, ecco le mostre da visitare

Infine, concludiamo con alcuni eventi in città dedicati all’arte. Come prima cosa segnaliamo l’inaugurazione della mostra dedicata a Gino De Dominicis aperta dal 17 al 25 marzo presso la 17.2 art gallery.

La mostra ha il titolo enigmatico di “Sicinimod Ed. e altri documenti” ed è, appunto, dedicata a Gino De Dominicis e al suo libro d’artista “Sicinimod Ed.”, opera edita nel 1997 pochi mesi prima della morte.

Poi, fino al 10 giugno, rimane aperta e visitabile la mostra “Picasso, De Chirico, Morandi. 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane“ nelle sale di  Palazzo Martinengo.

A tutti coloro che visiteranno la mostra sembrerà di immergersi nelle dimore più belle e inaccessibili di Brescia così da ammirare, in via del tutto eccezionale, opere di straordinario valore storico-artistico (si va  dal futurismo alla metafisica, dal “ritorno all’ordine” fino all’arte informale del dopoguerra).

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali